domenica 20 gennaio 2013

La forma impersonale

Tutti  i verbi possono essere usati in modo impersonale con la costruzione :

Si + verbo alla 3za persona singolare 

Il pronome si ê usato come soggetto ed è sempre seguito dal verbo alla terza persona singolare


Esempio: In Italia si mangia bene



  • Se il verbo è riflessivo, la forma impersonale si costruisce così:


Ci + si+ verbo alla 3za persona singolare

Quando si fa la forma impersonale di un verbo riflessivo, la combinazione dei due pronomi (si impersonale e si riflessivo) è Ci si.


Esempio: Per un colloquio di lavoro ci si veste bene.


  • Se la forma impersonale contiene un aggettivo, quest'ultimo va messo al plurale maschile.  
          Esempio:

Quando si è arrabbiati è meglio tacere.

Con il passare degli anni si diventa riflessivi e prudenti

  • Se la forma impersonale contiene un nome, quest'ultimo va messo al plurale maschile
          Esempio:

Dopo tre anni di università si diventa dottori

  • Vediamo una frase con nomi e aggettivi:

Se si è dentisti si diventa ricchi

  • Se dopo un verbo transitivo c'è un nome, il verbo deve concordare in numero
    Si + verbo alla 3za pers. sing + nome singolare

Si + verbo alla 3za pers. plurale + nome plurale

         Esempio:

In Italia si mangia spesso la pasta


In Italia si mangiano spesso gli spaghetti









Nessun commento:

Posta un commento