mercoledì 17 ottobre 2012

Passato Prossimo II

Accordo del participio passato.


  • Quando si usa l'ausiliare essere il participio passato concorda con il soggetto, sia per il numero (singolare o plurale) che per il genere (maschile o femminile).



Es.  Luisa è partitper la Sicilia, invece Marco è rimasta casa.
         
          Es. Luisa e Francesca sono partitper la Sicilia, invece Marco e Luigi sono rimasta casa.

-femminile singolare
-maschile singolare
-femminile plurale
-i  maschile plurale


  • Normalmente, quando c'è l'ausiliare avere non si concorda.


Es. Le ragazze hanno ricevuto molte e-mail.


Essere o avere?

Alcuni verbi vogliono il verbo essere, altri il verbo avere. Anche ci sono dei verbi che utilizzano i due ausiliari dipendendo dalla frase.


  • AVERE si utilizza con:

Tutti i verbi transitivi. I verbi transitivi possono avere un complemento di oggetto diretto, cioè, sono verbi che rispondono alle domande "chi?"/"che cosa?".

Es. Stefano ha incontrato Cristina 
     Chi ha incontrato Stefano? R=Cristina <--- Oggetto diretto.

      Stefano ha spedito il materiale
      Che cosa ha spedito Stefano? R= Il materiale <--- Oggetto diretto.


  • ESSERE si utilizza con:
-Quasi tutti i verbi intransitiviPrendiamo adesso il verbo andare, questo verbo non può rispondere alle domande "chi?"/"che cosa?", vediamo:


Io vado (dove?) a Milano
Io vado (con chi?) con Maria
Io vado (quando?) la settimana prossima
Io vado (con che cosa?) con il treno
Io vado (da chi?) dal dottore



Perciò è un verbo intransitivo e utilizza il verbo ESSERE al passato prossimo







Es. Sono andata dal dottore.

  • Vediamo altri verbi intransitivi che utilizzano l'ausiliare ESSERE:
a) Verbi di stato: rimanere, restare, stare, essere.




Es. Siamo rimasti a casa per vedere il partito di calcio


b) Verbi di movimento: andare, venire, arrivare, partire, tornare, entrare, uscire, cadere, salire, scendere. 




Es. Anna è entrata in ritardo.


Eccezioni. Questi verbi di movimento vogliono l'ausiliare AVERE:
  • Passeggiare Ho passeggiato
  • Camminare Hai camminato
  • Viaggiare Ha viaggiato
  • Guidare Abbiamo guidato
  • Nuotare Avete nuotato
  • Ballare Hanno ballato

c) Verbi di cambiamento: diventare, morire, nascere, invecchiare, iniziare, cominciare, finire, crescere, ingrassare, dimagrire, morire.





Es. Marco deve andare in palestra, è ingrassato molto a Natale.

d) Verbi impersonali: piacere, dispiacere, bastare, parere, succedere, sembrare, capitare, mancare, servire, interessare, durare.




Es. La grigliata è durata tutta la sera.

Attezione!

Numerosi verbi intransitivi vogliono l’ausiliare AVERE. I più comuni sono:

  • Dormire Ho dormito
  • Ridere Hai riso
  • Piangere Ha pianto
  • Lavorare Abbiamo lavorato
  • Abitare Avete abitato
  • Cenare Hanno cenato
  • Riposare Ho riposato
  • Chiacchierare Hai chiacchierato
  • Telefonare Ha telefonato


-Con tutti i verbi riflessivi: lavarsi, vestirsi, divertirsi, annoiarsi, conoscersi, abbracciarsi.




Es. Lucia si è divertita molto alla festa, invece Pietro si è annoiato.


  • Verbi che utilizzano ESSERE o AVERE.

Alcuni verbi utilizzano l'ausiliare ESSERE o AVERE a seconda dei casi. Come: 

  • Cominciare 
  • Finire
  • Cambiare
  • Aumentare
  • Scendere
  • Salire
  • Passare
  • Continuare
  • Bruciare
  • Saltare
  • cambiare
  • Diminuire
  • Correre
-Quando questi verbi sono transitivi vogliono l'ausiliare AVERE.

Es. Eva ha cominciato (Che cosa?la scuola
     
     Abbiamo finito (Che cosa?) la birra.
     
     
-Quando sono intransitivi vogliono l'ausiliare essere.

Es. Il film è cominciato alle 22.30
     
     La lezione è finita alle 15.00

-I verbi modali volere, potere e dovere; prendono l'ausiliare richiesto dal verbo che li segue.

Es. Sono dovuto andare a Como a prendere Anna.

     Ho dovuto fare la spesa perché il frigo era vuoto.



Esercizi






1 commento:

  1. Ciao profesoressa! gli esercizi 3 ed il 4 sono un po' complicato ah ah ah.
    Adrián

    RispondiElimina